Dario - Origine del Cognome

Origine del cognome Dario
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o attraverso forme ipocoristiche, dal nome Dario (significa "che mantiene il bene, che ha in sé il bene"), probabilmente portato dal capostipite.
Il cognome Dario ha un ceppo tra Veneto e Friuli, uno secondario nel Lazio, uno nel napoletano ed uno tra barese e brindisino.
Darelli, molto raro, è tipico di Roma e del reatino.
Darello è quasi unico.
Dari ha un ceppo tra bolognese, fiorentino e ravennate,  uno tra maceratese, Piceno e perugino, uno nel livornese, uno nel grossetano ed uno tra viterbese e romano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 447 famiglie Dario in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Dario in Italia!
Popolarità
Il cognome Dario è 712° nella regione Friuli-Venezia Giulia
Il cognome Dario è 455° nella provincia di Padova
Il cognome Dario è 11° nel comune di Vigodarzere (PD)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook