D'Orsi - Origine del Cognome

Origine del cognome D'Orsi
Origine
Il D' ha valore patronimico e starebbe quindi ad indicare le famiglie di figli di uomini di nome o soprannome Orso (dal nome latino Ursus).
Si ha un esempio del nome in una Charta Donationis dell'anno 765: "Regnantes domni nostri veri excellentissimi Desiderio et Adelchis regibus, anno regni eorum nono et septimo, sub diae tertio decimo kalendarum septembrium, indictione tertia; feliciter, Oraturio Beati Ambrosii confessoris domini nostri Iesu Christi. qui est fondatum prope civitate hac Mediolani, sito in loco ubi Turriglas nominatur, in qua Ambrosius vir venerabilis presbiter custus esse uiditur. Ursus vir devotus filius quondam Theudulf et donator presens presenti dixi:...".
Il cognome D'Orsi è tipicamente campano, del napoletano e casertano soprattutto, con presenze significative anche nell'iserniese, nel foggiano e nell'agrigentino.
D'Orso, meno diffuso, ha ramificazioni nel Lazio con la massima concentrazione nel napoletano e casertano e con un ceppo anche nel palermitano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 368 famiglie D'Orsi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome D'Orsi in Italia!
Popolarità
Il cognome D'Orsi è 1054° nella regione Campania
Il cognome D'Orsi è 574° nella provincia di Isernia
Il cognome D'Orsi è nel comune di Capriati a Volturno (CE)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook