D'Anna - Origine del Cognome

Origine del cognome D'Anna
Origine
L'origine va ricercata nel matronimico del nome medievale Anna che deriva dall'ebraico Hannah, col significato di "grazia, graziosa" o "Dio ha avuto misericordia".
Il cognome D'Anna ha un nucleo molto forte in Sicilia, uno in Campania, soprattutto nel casertano e napoletano ed uno nel romano.
De Anna, piuttosto raro, ha un ceppo romano ed uno friulano.
Deanna, assolutamente raro, parrebbe friulano.
Dell'Anna è specifico della penisola salentina.
Di Anna, più raro, è del centro Italia.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1643 famiglie D'Anna in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome D'Anna in Italia!
Popolarità
Il cognome D'Anna è 182° nella regione Sicilia
Il cognome D'Anna è 91° nella provincia di Agrigento
Il cognome D'Anna è nel comune di Sperone (AV)
Stemma
Stemma della famiglia D'AnnaD'Anna (SIC) (Marsala, Corleone) Titolo: marchese del Canneto
di verde, al giglio d'oro, accostato da due rose dello stesso
Stemma della famiglia D'AnnaD'Anna (SIC) (Sicilia)nobile, marchese di Canneto
di verde al giglio d'oro, accompagnato da due rose d'oro
Stemma della famiglia D'AnnaD'Anna (PUG) (Puglia)
d'azzurro partito da una fascia di rosso: nel 1º al giglio d'oro, nel 2º a due rose al naturale (di rosso ?), poste in croce di Sant'Andrea (?)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook