D'Ambra - Origine del Cognome

Origine del cognome D'Ambra
Origine
Potrebbe trattarsi di una forma matronimica riferito a capostipiti le cui madri si fossero chiamate Ambra. Anbar è anche un nome maschile arabo, quindi potrebbe anche trattarsi di una forma patronimica.
Il cognome D'Ambra ha un piccolo ceppo a La Spezia, uno, altrettanto piccolo, a Livorno, uno più consistente a Roma, uno nel campobassano, uno nel foggiano e  nel barese, uno molto consistente in Campania nel napoletano e nel casertano, ha inoltre ceppi in Sicilia, nel catanese e nel messinese, a Palermo, a Caltanissetta ed a Messina.
Presenza
Ci sono circa 568 famiglie D'Ambra in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome D'Ambra in Italia!
Popolarità
Il cognome D'Ambra è 786° nella regione Campania
Il cognome D'Ambra è 517° nella provincia di Napoli
Il cognome D'Ambra è nel comune di Sant'Arpino (CE)
Stemma
Stemma della famiglia D'Ambra non presenteD'Ambra (Siena, Firenze)
D'azzurro, alla banda d'argento caricata di un filo di collana d'oro, infilato di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook