Comini - Origine del Cognome

Origine del cognome Comini
Origine
Dovrebbe derivare dall'aferesi di diminutivi, anche dialettali, del nome Giacomo e Giacoma.
Il cognome Comini è tipicamente lombardo, molto presente nel lecchese e nel bresciano, con un ceppo anche nell'udinese ed a Genova.
Comino è tipicamente piemontese, del torinese e cuneese, con un ceppo anche nell'udinese.
Cominu è decisamente sardo, della provincia di Oristano.
Comin è tipicamente veneto, diffuso soprattutto nel trevisano e veneziano, ma ben presente in tutte le altre province venete, con un ceppo secondario nel romano, frutto dell'emigrazione veneta in occasione della bonifica Pontina.
Comina ha qualche presenza in Sardegna nell'oristanese e nel cagliaritano, in Trentino e nel bellunese, con un ceppo nel pordenonese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 684 famiglie Comini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Comini in Italia!
Popolarità
Il cognome Comini è 764° nella regione Lombardia
Il cognome Comini è 210° nella provincia di Lecco
Il cognome Comini è nel comune di Roncadelle (BS)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook