Cocchi - Origine del Cognome

Origine del cognome Cocchi
Origine
Cocchi ha un nucleo tra Emilia ed alta Toscana, con ceppi anche in Lombardia e nel Lazio, Cocco è tipicamente panitaliano con un nucleo importantissimo in Sardegna, derivano dal nome medioevale Coccus o Cochus di cui troviamo un esempio negli Annales Pisani all'anno 1159: "...A. D. MCLVIIII. Coccus consul duas turres in estate in portu Magnali incepit et fontem ad Sanctum Stefanum de portu Pisano pro utilitate marinariorum ordinavit et munivit..." e nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale in un atto di vendita del 1192 scritto in Melegnano come teste è citato un Martinus Cochus.  Un principio di questa cognomizzazione la troviamo fin dal XII secolo in Lombardia nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale in una Carta venditionis redatta a Milano leggiamo: "...habet semper iure et ratione ab omni contradicente homine et maxime a Gibuino et a Bontempo germanos, filios quondam Iohannis Cocco...".
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1835 famiglie Cocchi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cocchi in Italia!
Popolarità
Il cognome Cocchi è 95° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Cocchi è 18° nella provincia di Bologna
Il cognome Cocchi è nel comune di Molinella (BO)
Stemma
Stemma della famiglia CocchiCocchi (Empoli)
Losangato di una fila e mezza di... e di..., alla campagna di... e al capo di... sostenuto da una divisa di... e caricato dell'aquila dal volo spiegato di...
Stemma della famiglia CocchiCocchi (Pontremoli)
Partito: nel 1º d'azzurro, al cervo corrente rivolto d'argento, uscente dal fianco destro dello scudo; nel 2º d'azzurro, all'albero sradicato al naturale, sostenuto da due leoni d'oro; il tutto abbassato sotto il capo d'azzurro, caricato di tre stelle a sei punte d'oro e sostenuto da una divisa di rosso
Stemma della famiglia CocchiCocchi (LAZ) (Roma)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook