Citarella - Origine del Cognome

Origine del cognome Citarella
Origine
Dovrebbe derivare da soprannomi di mestiere legati al termine citaredo, "suonatore di cetra" (dal termine latino cithara), ma potrebbe anche derivare dai molti nomi di località che prendevano il nome dalla presenza di un tempio o di una statua della Venere Citerea. E' anche possibile che in alcuni casi derivi da una forma ipocoristica del nome medioevale Citara.
Si trovano tracce di queste cognominizzazioni a Napoli nella seconda metà del 1500 con il casato marchionale dei Citarella.
Il cognome Citarella è tipicamente meridionale, con un ceppo campano, particolarmente nel salernitano.
Cetarelli è unico ed è una forma alterata di Citarelli, che ha un ceppo a Napoli ed uno a Foggia e Bari.
Citarello è praticamente unico.
Cittarelli, molto raro, è specifico del latinense.
Cittarello, raro,  sembrerebbe del maceratese.
Citaredo, quasi unico, parrebbe campano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 391 famiglie Citarella in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Citarella in Italia!
Popolarità
Il cognome Citarella è 907° nella regione Campania
Il cognome Citarella è 403° nella provincia di Salerno
Il cognome Citarella è 20° nel comune di Nocera Inferiore (SA)
Stemma
Stemma della famiglia CitarellaCitarella (LAZ) (Roma)
spaccato nel 1° d'azzurro al pesce d'argento, nel 2° bandato d'argento e d'azzurro, alla fascia d'oro attraversante sulla partizione
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook