Ciotti - Origine del Cognome

Origine del cognome Ciotti
Origine
Dovrebbe derivare dall'aferesi di ipocoristici del nome Felice, ma è pure possibile una derivazioni da soprannomi legati al vocabolo italiano antico ciotto, "sasso di fiume", da cui ciottolo ed acciottolato ("pavimentazione a base di sassi arrontondati") oppure potrebbe significare "zoppo".
Il cognome Ciotti è tipico della fascia che comprende Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio.
Ciotta ha un ceppo nel beneventano ed uno siciliano.
Ciotto ha un ceppo a Messina e alcune presenze in centro Italia.
Ciuti è tipicamente toscano, del pistoiese e del pisano in particolare, con un ceppo anche nel Piceno.
Ciutti, molto più raro, è marchigiano, della provincia di Teramo.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1434 famiglie Ciotti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ciotti in Italia!
Popolarità
Il cognome Ciotti è 183° nella regione Umbria
Il cognome Ciotti è 17° nella provincia di Ascoli Piceno
Il cognome Ciotti è nel comune di Roccagorga (LT)
Stemma
Stemma della famiglia CiottiCiotti (LAZ) (Viterbo)
di rosso a due braccia di carnagione che porgono un giglio d'argento al naturale
Stemma della famiglia CiottiCiotti (LAZ) (Roma)
Stemma della famiglia Ciotti non presenteCiotti (Siena)
D'oro, al ramo di verde, fiorito di tre pezzi di rosso movente dalla punta e sostenente una colomba d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook