Ciardi - Origine del Cognome

Origine del cognome Ciardi
Origine
Dovrebbe deriva dal nome medioevale Ciardo, aferesi del nome Ricciardo, oppure da un nome di località come ad esempio una frazione Castrignano del Capo (LE).
Traccia di questo nome si trova ad esempio a Siena nel 1300 con il notaio Ser Pietro di Ciardo, esempio di questa cognomizzazione si trova a Firenze nel 1400 con un Giuliano Ciardi da Tavola, del contado di Firenze, a Solofra (AV) nel 1500 c'è un tal Ciardo de Garzillo che in un atto dichiara: "... di posedere una terra arbustata fruttifera sita in località lo castagnito confinante con i beni degli eredi del quondam Brando Pirolo, con la via ed altri beni con un censo di grana 17.".
Il cognome Ciardi sembra avere più ceppi: nel fiorentino, nel Lazio, in Campania ed in Puglia.
Ciardo è invece tipico del Salento. 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 672 famiglie Ciardi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ciardi in Italia!
Popolarità
Il cognome Ciardi è 434° nella regione Toscana
Il cognome Ciardi è 61° nella provincia di Prato
Il cognome Ciardi è 12° nel comune di Suardi (PV)
Stemma
Stemma della famiglia Ciardi non presenteCiardi (TOS) (Firenze)
Di rosso, al leone d'oro accompagnato da dodici stelle dello stesso, ordinate in cinta
Stemma della famiglia Ciardi non presenteCiardi (TOS) (Firenze)
D'azzurro, al leone d'oro, in mezzo a sette stelle a otto punte dello stesso, 1.2.2.2
Stemma della famiglia Ciardi non presenteCiardi (EMI) (Sassuolo. Mirandola, Modena)
d'azzurro ad un monte di tre cime di verde, all'italiana, cucito, sormontato da un'aquila al naturale, coronata d'oro, afferrante una stella dello stesso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook