Chini - Origine del Cognome

Origine del cognome Chini
Origine
Cognome originato dall'aferesi di diminutivi dei nomi Francesco o Luca diventati prima Franceschino o Luchino.
Il cognome Chini è molto diffuso in trentino e nel vicino bresciano, nel milanese, in Toscana, soprattutto nel fiorentino, e nel Lazio.
China ha un piccolo ceppo nell'udinese, uno nel viterbese ed uno a Roma ed un ceppo siciliano nell'isola di Lipari.
Chin è presente in Veneto e nel milanese.
Chinati e Chinnati sono del milanese.
Chinelli che sembrerebbe tipicamente lombardo del bergamasco,e sudmilanese, ha un ceppo anche nel piacentino ed uno nel barese.
Chinello è specifico del padovano;  Chinni ha un ceppo nel bolognese appenninico, uno a Roma, uno nel teatino ed uno nel foggiano mentre Chinno, quasi unico, sembrerebbe del foggiano.
Chino, molto raro, ha un ceppo veneto nel padovano e veneziano ed uno in Piemonte.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 791 famiglie Chini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Chini in Italia!
Popolarità
Il cognome Chini è 62° nella regione Trentino-Alto Adige
Il cognome Chini è 41° nella provincia di Trento
Il cognome Chini è nel comune di Taio (TN)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook