Cerulli - Origine del Cognome

Origine del cognome Cerulli
Origine
Cerulli, abbastanza raro, sembrerebbe avere più ceppi distinti, a Monte Argentario (GR), a Roma e a Napoli, Cerullo, molto diffuso in tutta la Campania e nel potentino, ha un ceppo nel catanzarese, zona di Montauro e Squillace, ed uno nel Salento a Maglie, dovrebbero tutti derivare dal praenomen romano Cerullus di cui abbiamo un esempio in un'antica lapide romana: "Laribus Augustis mag(istri) reg(ionis) III  - vici Corniclar(i) -ann(o) LXI aediculam vetustate - vexatam et tectum eius - sua impensa refecerunt - et marmorarunt - C(aius) Iulius Macareus - M(arcus) Graecinius Cerullus - N(umerius) Graecinius Philetus - M(arcus) Gavius Speratus - L(ucio) Iunio Gallione - T(ito) Cutio Cilto co(n)s(ulibus) ", troviamo tracce di questa cognomizzazione nell'avellinese a Montoro in un atto d'indulto del 1340 concesso da Roberto d’Angiò.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 402 famiglie Cerulli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cerulli in Italia!
Popolarità
Il cognome Cerulli è 1314° nella regione Molise
Il cognome Cerulli è 142° nella provincia di Grosseto
Il cognome Cerulli è 12° nel comune di Provvidenti (CB)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook