Cavina - Origine del Cognome

Origine del cognome Cavina
Origine
Dovrebbe derivare dal cognomen latino Cavinus, Cavina, una variante del nome Calvinus, di cui si ha un esempio nel console romano Titus Veturius Cavinus o anche con Decimus Caelius Cavinus Balbinus (170 - 238) imperatore di Roma insieme a Marco Clodio Pupieno Massimo.
Il cognome Cavina è diffuso nell'area romagnola, nel ravennate, nel forlivese  e nel bolognese, con un ceppo anche nel fiorentino.
Cavini, meno comune, ha un ceppo nel bolognese e nel ravennate, ed uno nel fiorentino e nel senese.
Cavino, rarissimo, ha un piccolo ceppo a Roma ed uno altrettanto piccolo nel brindisino.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 897 famiglie Cavina in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cavina in Italia!
Popolarità
Il cognome Cavina è 141° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Cavina è 16° nella provincia di Ravenna
Il cognome Cavina è nel comune di Castel San Pietro Terme (BO)
Stemma
Stemma della famiglia Cavina non presenteCavina (EMI) (Faenza)
d'oro alla fascia scaccata di argento e d'azzurro di tre file, sormontata da una spina di botte di argento posta in palo
Stemma della famiglia Cavina non presenteCavina (EMI TOS) (Firenze, Faenza)
D'oro, alla fascia scaccata di tre file di rosso e d'argento, sostenente una spina di botte (o una spada bassa) posta in palo d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook