Cavazza - Origine del Cognome

Origine del cognome Cavazza
Origine
Dovrebbe derivare da un medioevale Cavatia e Cavatinus oppure dalla località Cavazza, dal mediolatino cava, "fossato, luogo basso, valle", quasi certamente ferrarese. Si trova traccia fra i testimoni di un atto di donazione di terreni, redatto in Ferrara nel 1195, ma giacente nell'Archivio Capitolare del Duomo di Modena, un Petrobonus de Cavaça e un Girardinus de Cavaça, sicuramente ferraresi.
Tracce di questa cognomizzazione si hanno anche ad esempio nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale, dove in una Carta vendicionis redatta a Vimercate (MI) l'otto luglio del 1180, si legge: "...Signum + + manuum Marcadi Cavatie et Petri Cavatie propincorum suprascripte Adelaxie qui eam interrogaverunt ut supra. Et ibi interfuerunt Iohannes Cavatia et Armaninus Cavatia atque Grilionus de Bonate testium. ...". A Mombasiglio (CN) nel 1500 si trova traccia di Christoforus Cavatia e Cavatinus Cavatia.
Il cognome Cavazza sembra avere due ceppi: nel veronese, mantovano e nella zona che comprende le province di Modena e Bologna, e in Piemonte.
Cavazzi oltre ad un ceppo bolognese sembra averne anche uno nel piacentino ed uno nel sondriese.
Cavazzini ha un nucleo parmense ed uno ferrarese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 736 famiglie Cavazza in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cavazza in Italia!
Popolarità
Il cognome Cavazza è 457° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Cavazza è 119° nella provincia di Bologna
Il cognome Cavazza è nel comune di Montecchia di Crosara (VR)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook