Casarotti - Origine del Cognome

Origine del cognome Casarotti
Origine
Casarotti è tipico veneto, del veronese in particolare, con un ceppo forse anche in Lombardia e Piemonte, Casarotto è specifico veneto dell'area che comprende le province di Verona, Vicenza e Padova, con un ceppo anche nella Lombardia nordoccidentale e Piemonte nordorientale, Caserotto, assolutamente rarissimo è specifico del basso trentino, dovrebbero derivare da un soprannome originato dal mestiere di casaro o produttore di formaggi. Tracce di questa cognomizzazione si trovano nel novarese, a Soriso (NO) fin dal 1500, in un atto del 1553 si legge: "...Bernardino  Casarotto figlio del fu Giò Pietro, Giacomo Magalio detto il Filavino figlio del fu Domenico, e Giorgio  Ravizza figlio del fu Antoniolo tutti di Soriso deputati ed eletti a ciò fare dai Consoli, Consiglieri  dal Comune e uomini di Soriso, e per istrumento rogato dal Sig. Gerardo Casarotto  figlio del fu Jacobino Notajo pubblico di Soriso, sotto il giorno 19 del mese di Novembre 1553...".
Varianti
Presenza
Ci sono circa 327 famiglie Casarotti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Casarotti in Italia!
Popolarità
Il cognome Casarotti è 2319° nella regione Veneto
Il cognome Casarotti è 417° nella provincia di Novara
Il cognome Casarotti è nel comune di Gargallo (NO)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook