Casadei - Origine del Cognome

Origine del cognome Casadei
Origine
Cognome augurale che significa "casa di Dio" (ospizi, orfanotrofi) oppure "questa casa sia consacrata a Dio". Tracce di questa cognomizzazione le troviamo nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale a Milano sotto l'anno 1188: "...Interfuerunt Ardericus de Forte, Iohannes Cazadeum. Ego Vestitus iudex qui dicor de Gallarate hanc sententiam dedi et scripsi. Ego Iohannes Coallia notarius sacri palatii interffui et scripsi.". Casadei è presente in tutto il centro-nord Italia, ma è specifico dell'Emilia-Romagna ed in particolare della provincia di Forlì-Cesena. Casadio, tipico emiliano, è presente in modo particolare nelle province di Ravenna e Bologna.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 3190 famiglie Casadei in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Casadei in Italia!
Popolarità
Il cognome Casadei è nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Casadei è nella provincia di Forlì-Cesena
Il cognome Casadei è nel comune di Forlì (FC)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook