Caro - Origine del Cognome

Origine del cognome Caro
Origine
Estremamente raro, è presente in modo assolutamente disperso in tutt'Italia, deriva dal cognomen latino Carus, ricordiamo il famosissimo scrittore Titus Lucretius Carus. Personaggio famoso con questo cognome è stato Annibal Caro (Civitanova Marche, 1507-1566) il celebre traduttore dell'Eneide.
Presenza
Ci sono circa 200 famiglie Caro in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Caro in Italia!
Popolarità
Il cognome Caro è 2751° nella regione Sicilia
Il cognome Caro è 663° nella provincia di Agrigento
Il cognome Caro è 11° nel comune di Gratteri (PA)
Stemma
Stemma della famiglia CaroCaro (Biarritz)
d'oro, a 4 pali di rosso e la palma al naturale attraversante
Stemma della famiglia CaroCaro (Biarritz)
d'azzurro alla palma al naturale, col capo d'Aragona, che è d'oro, a quattro pali di rosso
Stemma della famiglia CaroCaro (SIC) (Sicilia) Titolo: barone di Arendaci
d'oro, con quattro pali di rosso ed un albero di palma verde soprastante il tutto. Corona di barone
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook