Cannizzaro - Origine del Cognome

Origine del cognome Cannizzaro
Origine
Tipico siciliano e della zona calabrese dello stretto, dovrebbe essere di origine spagnola, ma potrebbe anche derivare dal toponimo Cannizzaro (CT). Il casato dei Cannizzaro compare in Sicilia nell'XI secolo dove viene investito della castellania di Terranova da re Pietro I d'Aragona.  Tracce di questa cognomizzazione si trova nel 1600 a Catania, in uno scritto dell'epoca si legge: "...Die l9 Augustu 1657 si compro du pezzu di lu tirrenu di li patri gesuiti per crisciri la Clesia: l'attu fu fatto in Catania per li atti di notar Marco Cannizzaro: lu preezzu di detto terreno fu di onze 1.10...".  Personaggio famoso è stato il chimico palermitano Stanislao Cannizzaro (1826-1910).
Presenza
Ci sono circa 1495 famiglie Cannizzaro in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cannizzaro in Italia!
Popolarità
Il cognome Cannizzaro è 165° nella regione Sicilia
Il cognome Cannizzaro è 78° nella provincia di Reggio Calabria
Il cognome Cannizzaro è nel comune di Vizzini (CT)
Stemma
Stemma della famiglia Cannizzaro non presenteCannizzaro (SIC) (Vizzini, Catania) Titolo: marchese di Regalbono e Scuderi (?)
troncato: nel 1º d'azzurro, alla stella d'oro; nel 2º di rosso, a tre barre d'oro, e la fascia d'oro, attraversante sulla partizione
Stemma della famiglia Cannizzaro non presenteCannizzaro (SIC) (Vizzini, Catania) Titolo: barone di Belmontino inferiore, Ravagliuso, Rigilosi, Stafenda, Castelluzzo, Passaneto, Belmurgo; signore di Leone
troncato: nel 1º d'azzurro, a 2 stelle d'oro di 6 raggi, ordinate in fascia; nel 2º di rosso, a tre sbarre d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook