Candelori - Origine del Cognome

Origine del cognome Candelori
Origine
Dovrebbe derivare da Candeloro o Candelora, nomi attribuiti anticamente ai figli nati il 2 febbraio, giorno cosiddetto della Candelora, così chiamato perché in quel giorno vengono benedette le candele ed i ceri, simboli di Cristo.
Il cognome Candelori è tipico del teramano.
Candeloro è invece della fascia del chietino e pescarese.
Candelora, molto raro, ha un ceppo nel pesarese ed uno nel barese.
Di Candeloro è del teramano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 175 famiglie Candelori in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Candelori in Italia!
Popolarità
Il cognome Candelori è 741° nella regione Abruzzo
Il cognome Candelori è 125° nella provincia di Teramo
Il cognome Candelori è 22° nel comune di Notaresco (TE)
Stemma
Stemma della famiglia CandeloriCandelori (LAZ) (Roma)
troncato d'argento e di rosso al destrocherio armato nel 1º, movente dal fianco destro ed impugnante una candela accesa al naturale, attraversante sulla troncatura
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook