Campati - Origine del Cognome

Origine del cognome Campati
Origine
Potrebbe derivare da un soprannome legato al verbo campare, nel senso di "scampare, vivere, sopravvivere", dato come soprannome al capostipite perchè probabilmente scampato ad una calamità naturale o ad una terribile epidemia.
Si ipotizza anche una derivazione dalla attività agricola o dalla riscossione delle tasse: il campatico è il reddito agrario o anche la tassa imposta sui redditi agrari.
Il cognome Campati ha un ceppo a Roma ed uno a Schiavi (CH).
Presenza
Ci sono circa 52 famiglie Campati in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Campati in Italia!
Popolarità
Il cognome Campati è 2193° nella regione Abruzzo
Il cognome Campati è 776° nella provincia di Chieti
Il cognome Campati è nel comune di Schiavi di Abruzzo (CH)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook