Calchi - Origine del Cognome

Origine del cognome Calchi
Origine
Abbastanza raro sembrerebbe avere due ceppi, uno tra Milano e Bergamo ed uno in Abruzzo tra Pescara e Chieti, il ceppo lombardo dovrebbe derivare dal toponimo Calco (CO), famiglia nobile di cui si ha traccia fin dal 1277, quando Ottone Visconti la iscrisse nella Matricola degli Ordinari della Metropolitana, nel 1400 troviamo un Bartolomeo Calchi segretario particolare di Ludovico il Moro, nel 1578 i Calchi  furono ammessi al Patriziato milanese. Un'ipotesi sull'origine del cognome fa riferimento al fatto che Strabone storico e geografo greco ( 63 a.C. - 19 d.C), scrive che, onde ripopolare dopo la cacciata dei Galli il territorio dal Lago di Como al fiume Adda, i Romani abbiano trasferito in quella zona un certo numero di greci provenienti dall'isola di Calchi (Colcide) del mar Egeo.
Presenza
Ci sono circa 66 famiglie Calchi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Calchi in Italia!
Popolarità
Il cognome Calchi è 2163° nella regione Abruzzo
Il cognome Calchi è 680° nella provincia di Pescara
Il cognome Calchi è 20° nel comune di Verdellino (BG)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook