Calandrini - Origine del Cognome

Origine del cognome Calandrini
Origine
Calandrini, è tipico della fascia che dal forlivese, attraverso il pesarese e l'Umbria arriva al Lazio, Calandrino è specifico della Sicilia occidentale, derivano dal nome medioevale Calandrino presente nel 1200 e 1300 e di cui abbiamo un esempio anche nel Decamerone di Boccaccio.  Tracce di questa cognomizzazione le troviamo in Toscana nella seconda metà del 1300 con Federico Calandrini, Ufficiale della Porta di San Donato di Lucca, in Campania nel 1600 nel perugino opera il condottiero Simone Calandrini capitano della Repubblica di Fossato di Vico (PG).
Varianti
Presenza
Ci sono circa 180 famiglie Calandrini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Calandrini in Italia!
Popolarità
Il cognome Calandrini è 2051° nella regione Umbria
Il cognome Calandrini è 475° nella provincia di Forlì-Cesena
Il cognome Calandrini è 22° nel comune di Bassiano (LT)
Stemma
Stemma della famiglia CalandriniCalandrini (LIG) (Sarzana)
d'azzurro, alla croce di Sant'Andrea d'oro, accompagnata in capo da una calandra al naturale
Stemma della famiglia CalandriniCalandrini (SIC) (Sciacca) Titolo: barone di Lago, Misirendino
d'azzurro, alla banda d'oro caricata di tre calandre di nero
Stemma della famiglia Calandrini non presenteCalandrini (LAZ) (Roma)
d'azzurro, alla croce di Sant'Andrea d'oro, accompagnata in capo da una calandra volante d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook