Cafieri - Origine del Cognome

Origine del cognome Cafieri
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale di origine germanica Gauferius di cui abbiamo un esempio in uno scritto del 1132: "In nomine Dei eterni et Salvatoris nostri Jesu Christi. Anno incarnations eiusdem millesimo centesimo tricesimo secondo, mense iunio, indictione decima. Nos Alexander Cupersanensis comes et Tancredus Cupersani et Gauferius Catenzanii comes et Robertus Gravini iuramus ex precepto et voluntate domini nostri Rogerii Sicilie et Italie regis magnifici per hec sancta evangelia...".
Il cognome Cafiero ha un ceppo nel napoletano a Napoli, Castellammare di Stabia, Meta e Piano di Sorrento ed uno salentino a Lecce e Brindisi. Cafieri, assolutamente raro, è quasi certamente dovuto ad errori di trascrizione di Cafiero.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 16 famiglie Cafieri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cafieri in Italia!
Popolarità
Il cognome Cafieri è 9837° nella regione Puglia
Il cognome Cafieri è 2994° nella provincia di Barletta-Andria-Trani
Il cognome Cafieri è 133° nel comune di Torchiara (SA)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook