Bussola - Origine del Cognome

Origine del cognome Bussola
Origine
Potrebbe derivare, direttamente o tramite modificazioni ipocoristiche o accrescitive, anche dialettali, dal soprannome medioevale bussulus, "piccolo bosso", forse collegato con la lavorazione del legno di bosso da parte del capostipite. Si hanno tracce inoltre del nome tardo latino Bussulus, citato in un'iscrizione ritrovata alla base delle Alpi Cozie.
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano a Milano con un tale Petrus Bussulus Mediolanensis, o anche a Vignola nel modenese fin dal 1500.
Il cognome Bussola sembra avere un nucleo principale nel veronese, uno nel napoletano ed uno nel barese.
Bussoli, decisamente raro, ha un ceppo nel reggiano e modenese ed uno tra Abruzzo e Molise.
Bussolo, ancora più raro, parrebbe avere due nuclei, nel padovano e nel torinese.
Bussolini, molto raro, ha un piccolo ceppo a Pavia, ed uno nel perugino.
Bussolino è decisamente piemontese, di Torino e del torinese e dell'astigiano.
Bussolon è caratteristico di Padova.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 250 famiglie Bussola in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bussola in Italia!
Popolarità
Il cognome Bussola è 1758° nella regione Veneto
Il cognome Bussola è 238° nella provincia di Verona
Il cognome Bussola è 22° nel comune di Gravellona Lomellina (PV)
Stemma
Stemma della famiglia Bussola non presenteBussola (?)
D'azzurro, a due scettri (?), gigliati alle due estremità, decussati, accantonati a destra e a sinistra da due stelle, sopra e sotto da due vasi (?), il tutto d'oro, con il capo d'oro, carico di un'aquila di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook