Burroni - Origine del Cognome

Origine del cognome Burroni
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale longobardo Burro, Burronis, di cui si ha un esempio d'uso in una Carta donacionis dell'anno 1166 a Lambrate nel milanese: "In nomine Domini. Anno dominice incarnacionis milleximo centeximo sexageximo sexto, quarto die mensis ianuarii, indicione quartadecima. Hospitali pauperum de Brorio civitatis Mediolani ego in Dei nomine Ambrosius filius quondam Baiguerii qui dicebatur de Vicomercato, de Mediolano, qui professus sum lege vivere Longobardorum, dono et offero in suprascripto hospitale .... Quia sic decrevi mea bona voluntas pro salute anime mee et patris et matris mee. Actum in burgo Lambrate. Signum + manus suprascripti Ambrosii qui hanc cartam donacionis et offersionis ut supra fieri rogavit. Signum + + + manuum Burronis Dionisii, Amizonis qui dicitur Cigada, Cazurani testium. Ego Lanfrancus notarius sacri palatii tradidi et scripsi.".
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano a Firenze fin dal 1400 con un certo Franciscus Burrone.
Il cognome Burroni ha un piccolo ceppo nel pavese, uno a Genova e La Spezia, ma il ceppo più consistente è in Toscana, nel senese, nell'aretino e nel fiorentino.
Burro è caratteristico del veronese.
Burrone ha un ceppo principale nell'alessandrino, un piccolo ceppo nel pavese ed uno a Genova.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 441 famiglie Burroni in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Burroni in Italia!
Popolarità
Il cognome Burroni è 481° nella regione Toscana
Il cognome Burroni è 23° nella provincia di Siena
Il cognome Burroni è nel comune di Monteroni d'Arbia (SI)
Stemma
Stemma della famiglia Burroni non presenteBurroni (TOS) (Firenze)
D'azzurro, alla cometa d'oro posta in capo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook