Buoncompagni - Origine del Cognome

Origine del cognome Buoncompagni
Origine
Dovrebbe derivare dal nome Boncompagnus e dalla forma gratulatoria con il significato di "che tu abbia buoni compagni".
Si ha un esempio di questo uso: "...Ego, Boncompagnus video et considero, quod homo derivatus ab humo subiacet vanitati Dies Domini sicut fur venit et repente concludit,...".
Personaggio importante con questo cognome è stato il cardinale bolognese Ugo Boncompagni (1502-1585) che divenne nel 1572 Papa Gregorio XIII, la cui famiglia era originaria della zona di Norcia.
Il cognome Buoncompagni  è originario dell'area compresa tra le Marche e la Toscana.
Boncompagni è tipico della fasacia che comprende la Toscana centroccidentale, l'Umbria, le province di Roma e di Rieti.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 127 famiglie Buoncompagni in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Buoncompagni in Italia!
Popolarità
Il cognome Buoncompagni è 1756° nella regione Marche
Il cognome Buoncompagni è 461° nella provincia di Arezzo
Il cognome Buoncompagni è 24° nel comune di Sant'Ippolito (PU)
Stemma
Stemma della famiglia BuoncompagniBuoncompagni (CAM EMI LAZ) (Bologna, Roma, Napoli)
di rosso, al drago alato d'oro, reciso del campo
Stemma della famiglia Buoncompagni non presenteBuoncompagni (EMI) (Bologna)
Di rosso al drago alato d'oro reciso di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook