Buffa - Origine del Cognome

Origine del cognome Buffa
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite ipocoristici, dall'aferesi del nome medioevale Rebufus o Robufus oppure dal cognome tedesco Büffel oppure ancora da soprannomi legati al termine buffo inteso come "strano".
Il cognome Buffa ha svariati ceppi, nel trapanese e palermitano, nel sud della Sardegna, nel catanzarese, nel romano, nel trentino ed in Piemonte.
Buffi ha un ceppo nel trentino, uno nel mantovano, in Toscana ed in Umbria. Buffini è tipico del pratese con presenze anche nel perugino.
Buffino, quasi unico, è probabilmente dovuto ad errore di trascrizione del precedente.
Buffo ha vari ceppi, nel torinese, nel veronese e nel trevigiano, nel genovese, nel foggiano e nel leccese.
Buffon, raro, è specifico di Veneto e Friuli V.G.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1459 famiglie Buffa in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Buffa in Italia!
Popolarità
Il cognome Buffa è 166° nella regione Piemonte
Il cognome Buffa è 40° nella provincia di Vercelli
Il cognome Buffa è nel comune di Cinte Tesino (TN)
Stemma
Stemma della famiglia BuffaBuffa (LAZ LIG) (La Spezia, Roma) Titolo: nobili
Troncato, semipartito, al 1° d'azzurro, all'aquila coronata, d'argento, al 2° di rosso, allo scaglione d'oro, caricato di una croce potenziata, di rosso, e accompagnato in capo da due croci potenziate, d'oro, una in capo, l'altra in punta, al 3° d'oro, al leone di rosso
Stemma della famiglia BuffaBuffa Bussa de Leoni o Buffa(LAZ) (Roma)
due leoni in piedi l'uno contro l'altro ondati con una palla fra le branche
Stemma della famiglia Buffa non presenteBuffa (TRE) (Telve di Valsugana) Titolo: Barone del S. R. I. coi predicati di Montegiglio, Castellalto e Haiden
interzato in palo: al 1º partito d'oro e d'azzurro all'uomo selvaggio nudo, cinto la testa ed i fianchi con ghirlanda di foglie; al 2º tagliato e trinciato: a) bandato di rosso e d'argento; b) e c) d'argento al giglio di rosso; d) d'oro al bue di nero passante su un colle di verde; al 3º trinciato sopra di rosso al cavallo galoppante d'argento, sotto bandato d'oro e d'azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook