Brutti - Origine del Cognome

Origine del cognome Brutti
Origine
Dovrebbe derivare dal praenomen latino Brutus o da un soprannome legato all'aspetto del capostipite, ma è pure possibile un collegamento con la Gens Bruttia.
Il cognome Brutti ha un ceppo nel veronese, uno nell'anconetano ed uno importante a Roma.
Brutto ha un ceppo veneto ed uno calabrese a Catanzaro e provincia.
Bruti oltre al ceppo romano ne ha uno nel ternano e nel viterbese.
Bruto, rarissimo, è presente in Lombardia, Sicilia, Puglia, Campania e Veneto.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 519 famiglie Brutti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Brutti in Italia!
Popolarità
Il cognome Brutti è 481° nella regione Marche
Il cognome Brutti è 180° nella provincia di Verona
Il cognome Brutti è nel comune di Santa Maria Nuova (AN)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook