Brunelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Brunelli
Origine
Deriva dal nome Bruno o da soprannomi originati dal colorito della pelle o dei capelli. Tracce di questa cognomizzazione si trovano a Cremona in una lettera di intimazione della curia vescovile di Cremona datata 5 febbraio 1571, rivolta ai canonici della chiesa dei SS. Maria e Sigismondo di Rivolta d'Adda, per il versamento di lire 20 ciascuno a Brandimarte Brunelli, prevosto della suddetta chiesa. Personaggio abbastanza famoso fu il padre francescano Gregorio Brunelli insigne predicatore e lettore nella provincia veneta confessore di Silvestro Valerio Principe di Venezia.
Il cognome Brunelli è diffuso in tutto il centro nord.
Brunello è decisamente veneto.
Brunella è molto raro e sembrerebbe del varesotto.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 3006 famiglie Brunelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Brunelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Brunelli è 98° nella regione Umbria
Il cognome Brunelli è 13° nella provincia di Verona
Il cognome Brunelli è nel comune di Verolavecchia (BS)
Stemma
Stemma della famiglia BrunelliBrunelli (EMI) (Imola)
Stemma della famiglia BrunelliBrunelli (EMI) (Imola)
banda trinciata di rosso e di argento su azzurro
Stemma della famiglia BrunelliBrunelli (LAZ LOM) (Brescia, Roma)
d'azzurro alla banda partita di rosso e d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook