Brenna - Origine del Cognome

Origine del cognome Brenna
Origine
Dovrebbe derivare da toponimi come Brenna nel comasco o Brenno Useria nel varesotto. Potrebbero anche derivare dal nome celtico Brennus, che significa "capo", o dal termine dialettale arcaico brenna, "rastrelliera, greppia".
Si ricorda il famoso: "Brennus rex Gallorum, qui apud Senonas urbem regnabat, cum trecentis milibus Gallorum Senonum ad Italiam venit eamque usque ad Senogalliam, quae a Gallis Senonibus vocitata est, occupavit....".
Il cognome Brenna ha un nucleo tra milanese, varesotto e comasco, un ceppo a Roma ed uno nel potentino.
Brenni e Brenno sembrano quasi unici.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 873 famiglie Brenna in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Brenna in Italia!
Popolarità
Il cognome Brenna è 315° nella regione Lombardia
Il cognome Brenna è 26° nella provincia di Como
Il cognome Brenna è nel comune di Tavernerio (CO)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook