Bonfigli - Origine del Cognome

Origine del cognome Bonfigli
Origine
Bonfigli ha due ceppi, uno nella provincia di Massa ed uno tra maceratese e Piceno, Bonfiglio sembrerebbe siciliano, ma con un nucleo probabilmente autonomo in Liguria ed uno nel milanese, Bonfiglioli è specifico del bolognese, derivano dal nome beneaugurale medioevale Bonfilius; esempio di questo nome si ha nel XI° secolo con San Bonfilius nato a Osimo nel Piceno e divenuto vescovo benedettino di Foligno nel 1078, l'uso del nome Bonfilius come inizio di cognomizzazione si ha ad esempio nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale dove in un atto del 1186 si legge: "Anno dominice incarnacionis milleximo centeximo octuageximo sesto, duodecimo die mensis februarii, indicione quarta. Vendicionem ad proprium sub dupla defensione fecit Otto filius quondam Iohannis qui dicebatur Bonfilius de loco Albariate in Arderico qui dicitur de Moecia de civitate Mediolani pro accepto precio argenti denariorum bonorum Mediolanensium nove monete...". Tracce di questa cognomizzazione si trovano nel 1600 ad Arezzo con lo scultore Jacopo Bonfiglioli di Arezzo.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 324 famiglie Bonfigli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bonfigli in Italia!
Popolarità
Il cognome Bonfigli è 688° nella regione Marche
Il cognome Bonfigli è 87° nella provincia di Massa-Carrara
Il cognome Bonfigli è nel comune di Licciana Nardi (MS)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook