Bonardi - Origine del Cognome

Origine del cognome Bonardi
Origine
Potrebbe derivare dal nome bonarda che indica un particolare vitigno o dal nome longobardo Bono con l'aggiunta di un hard, "duro, coraggioso".
Il cognome Bonardi è tipico della parte nord occidentale dell'Italia con maggiore concentrazione nella provincia di Brescia.
Bonardelli, molto raro, ha un ceppo nel bresciano ed uno nel messinese.
Bonardello, altrettanto raro, è specifico del cuneese.
Bonardini, quasi unico, sembrerebbe dell'Italia settentrionale.
Bonardo è decisamente piemontese, di Torino e del cuneese.
Boniardi, molto raro, è specifico del milanese e basso varesotto.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1062 famiglie Bonardi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bonardi in Italia!
Popolarità
Il cognome Bonardi è 326° nella regione Lombardia
Il cognome Bonardi è 50° nella provincia di Brescia
Il cognome Bonardi è nel comune di Predore (BG)
Stemma
Stemma della famiglia BonardiBonardi (LAZ) (Roma)
d'azzurro, al naviglio fornito d'argento; col capo dello stesso, caricato di tre gigli di rosso
Stemma della famiglia Bonardi non presenteBonardi (PIE) (Cossato)
Troncato, al 1° d'azzurro, a tre gigli d'argento, ordinati in fascia, al 2° di nero, a tre bande d'oro
Stemma della famiglia Bonardi non presenteBonardi (VEN) (Padova) Titolo: Nobile
d'oro alla fascia di rosso, carica di una croce di argento a tau
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook