Bonaccorsi - Origine del Cognome

Origine del cognome Bonaccorsi
Origine
Deriva dal nome bene augurale tardo latino Bonacursus.
Tracce di questo cognome si hanno: nel 1100 a Brescia con il notaio Bonacursus; dal 1272 arcivescovo di tiro è Franciscus Bonacursus; in un atto del 1279 stilato in Sarzana si legge "...Ego Bonacursus, filius Petri notarii de castro Sarzane, notarius sacri pal...."; negli anni 1324-1325 a Tricarico viene fatto vescovo un Bonacursus.
Il cognome Bonaccorsi è presente in tutta l'Italia, ma di origine prevalentemente siciliana così come Bonaccorso.
Bonacorsi è specifico del modenese.
Bonacorso, quasi unico, è dovuto ad un errore di trascrizione del cognome Bonaccorso.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 758 famiglie Bonaccorsi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bonaccorsi in Italia!
Popolarità
Il cognome Bonaccorsi è 632° nella regione Sicilia
Il cognome Bonaccorsi è 119° nella provincia di Catania
Il cognome Bonaccorsi è nel comune di Portico e San Benedetto (FC)
Stemma
Stemma della famiglia BonaccorsiBonaccorsi (LAZ MAR) (Macerata, regione romana) Titolo: nobile, patrizio romano, coscritto, nobile di Civitacastellana, patrizio di Macerata, conte di Castel S. Pietro
spaccato d'oro e d'azzurro al grifone dell'un o all'altro, colla banda di rosso attraversante
Stemma della famiglia BonaccorsiBonaccorsi (LAZ TOS) (Firenze, Roma) Titolo: conte di San Pietro in Sabina
d'azzurro alla tigre al naturale
Stemma della famiglia BonaccorsiBonaccorsi (LAZ MAR) (Potenza Picena, Portocivitanova, Roma)
d'azzurro alla tigre rampante moscata d'oro con la testa in maestà
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook