Bollati - Origine del Cognome

Origine del cognome Bollati
Origine
Potrebbe derivare dal toponimo Bollate (MI) e dal vocabolo latino bullatus (ornato di borchie) tramite un soprannome.
Il cognome Bollati è concentrato nell'Italia settentrionale occidentale, con massima presenza nella provincia di Milano e Cuneo.
 
Presenza
Ci sono circa 360 famiglie Bollati in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bollati in Italia!
Popolarità
Il cognome Bollati è 1439° nella regione Piemonte
Il cognome Bollati è 448° nella provincia di Piacenza
Il cognome Bollati è nel comune di Villafalletto (CN)
Stemma
Stemma della famiglia BollatiBollati Bollati
Stemma della famiglia Bollati non presenteBollati (PIE) (Torino) Titolo: Barone di Saint-Pierre
partito: al 1º palato, di 4 pezzi, di azzurro e di armellino: ciascun palo d'azzurro carico di 3 bisanti d'oro; al 2º d'argento a 2 crocette patenti una sull'altra, accostate da 2 chiavi all'antica, l'ingegno all'insù, addossate; il tutto di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook