Bettini - Origine del Cognome

Origine del cognome Bettini
Origine
Potrebbero derivare da modificazioni, ipocoristiche, accrescitive o patronimiche, del nome medioevale Bettus, di cui si ha un esempio nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale in un atto di vendita dell'anno 1180 redatto a Varese: "...Cartam vendicionis ad proprium fecit Braggius filius quondam Arnulfi qui dicebatur Bettus de burgo Varisio...".
Potrebbe inoltre costituire una corruzione dialettale di vocaboli contenenti la radice germanica bertha ("luminoso") o quella celtica bert ("portatore").
Il cognome Bettini è del centro nord Italia.
Bettino, molto raro, ha un ceppo nel casertano ed uno a Messina.
Betto è tipicamente veneto, del padovano in particolare e del trevisano.
Betton, rarissimo, è del trevigiano.
Bettoschi è del bergamasco.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2340 famiglie Bettini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bettini in Italia!
Popolarità
Il cognome Bettini è 295° nella regione Toscana
Il cognome Bettini è 37° nella provincia di Sondrio
Il cognome Bettini è nel comune di Nogaredo (TN)
Stemma
Stemma della famiglia Bettini non presenteBettini (TOS) (Firenze)
Di rosso, a due scuri d'armi decussate d'argento
Stemma della famiglia Bettini non presenteBettini (TOS) (Firenze)
Partito d'oro e d'azzurro, a due stelle a otto punte dell'uno nell'altro, e al palo doppiomerlato di rosso passato sulla partizione
Stemma della famiglia Bettini non presenteBettini (TOS) (Firenze, Fiesole)
troncato: nel 1º d'azzurro al palo d'oro doppio merlato scorciato in capo ed accompagnato da stelle d'otto raggi di oro male ordinate; nel 2º partito: a destra d'oro al braccio sinistro armato muovente dal fianco destro dello scudo e tenente un giglio di rosso sbocciato; a sinistra di rosso al leone d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook