Baschieri - Origine del Cognome

Origine del cognome Baschieri
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Baschiera, Baschiere, di cui si ha un esempio in uno scritto del 1200: ".. Item legavit' domino Nerio domini libertini de Gaville, vel Gughelmino eius filio, et Baschiere domini Bindi della Tosa de Florentia, fideicoimmssariis suis, .." o all'inizio del 1300 con Baschiera della Tosa che tentò la riconquista di Firenze alla guida di una compagine i ghibellini Bianchi, come scrive Leonardo Bruni: ".. per riverenzia del Papa e della Casa di Francia ricevuto nella città, di subito rimise i cittadini confinati, e appresso cacciò la parte Bianca per rivelazione di certo trattato fatta per messer Piero Ferranti suo barone: il quale disse essere stato richiesto da tre gentili uomini della parte Bianca, cioè da Naldo di messer Lottino Gherardini, da Baschiera della Tosa e da Baldinaccio Adimari, di adoperar sì con messer Carlo di Valois che la lor parte rimanesse superiore nella terra; e che gli aveano promesso di dargli Prato in governo, se facesse questo ..".
Il cognome Baschieri è tipicamente emiliano, del modenese, del bolognese e del reggiano, con un ceppo nel pisano ed uno a Roma.
Baschiera, molto raro, ha piccoli ceppi nel pavese, alessandrino e genovese, e nel veneziano, pordenonese ed udinese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 344 famiglie Baschieri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Baschieri in Italia!
Popolarità
Il cognome Baschieri è 844° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Baschieri è 242° nella provincia di Modena
Il cognome Baschieri è 13° nel comune di Palagano (MO)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook