Bartolozzi - Origine del Cognome

Origine del cognome Bartolozzi
Origine
Deriva da modificazioni del nome Bartolomeo (dall'aramaico Bar Thalmai, con il significato "figlio di Thalmai").
Si hanno tracce di questa cognomizzazione a Prato nel 1600: "...Et inoltre furono cavati tutti i prigioni che erano carcerati per debito con denari fatti in un accatto per Prato. Solo tre case non fecero fuochi né allegrezze di alcuna sorte, che furono il Sig. Cavaliere Giovanni Francesco Buonamici, il Sig. Cavaliere Niccolò Bizzocchi ed il Sig. Giovanni Bartolozzi, senza penetrarsi la cagione....".
Tra i personaggi rinomati si annovera il pittore ed incisore Francesco Bartolozzi nato a Firenze nel 1725.
Il cognome Bartolozzi è tipico toscano della zona che comprende le province di Pistoia, Prato e soprattutto Firenze.
Presenza
Ci sono circa 998 famiglie Bartolozzi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bartolozzi in Italia!
Popolarità
Il cognome Bartolozzi è 154° nella regione Toscana
Il cognome Bartolozzi è 64° nella provincia di Firenze
Il cognome Bartolozzi è nel comune di Dicomano (FI)
Stemma
Stemma della famiglia BartolozziBartolozzi (TOS) (Firenze)
D'argento, al capo d'azzurro, caricato di tre rose d'oro, 1.2
Stemma della famiglia Bartolozzi non presenteBartolozzi (TOS) (Pescia)
Troncato: nel 1º d'azzurro, alla stella a sei punte d'oro; nel 2º di nero, al ramo di rosaio di..., nodrito su un monte di tre cime di...
Stemma della famiglia Bartolozzi non presenteBartolozzi (TOS) (Prato)
D'azzurro, al cane rampante d'argento collarinato di rosso, sostenuto da un monte di sei cime d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook