Barbuto - Origine del Cognome

Origine del cognome Barbuto
Origine
Dovrebbe derivare da soprannomi originati probabilmente dall'abitudine dei capostipiti di portare una folta barba.
Il cognome Barbuto è tipicamente meridionale, con un ceppo nel napoletano e salernitano, uno nel barese ed uno, il più consistente, in Calabria, nel cosentino, crotonese, catanzarese e vibonese, con presenze anche nel reggino e nel messinese e catanese.
Barbuti ha un ceppo nel parmense ed uno nel pisano ed a Lucca.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 522 famiglie Barbuto in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Barbuto in Italia!
Popolarità
Il cognome Barbuto è 426° nella regione Calabria
Il cognome Barbuto è 109° nella provincia di Vibo Valentia
Il cognome Barbuto è nel comune di San Mauro Marchesato (KR)
Stemma
Stemma della famiglia BarbutoBarbuto (SIC) (Sicilia)
d’azzurro, alla testa umana di carnagione, barbata e crinata di nero, accompagnata da tre gigli d’oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook