Argentero - Origine del Cognome

Origine del cognome Argentero
Origine
Argentero, tipico piemontese, ha un ceppo a Biella ed è abbastanza diffuso nel torinese, Argentieri e Argentiero sono specifici del brindisino, con ceppi anche in Abruzzo, i piemontesi potrebbero derivare da toponimi come Argentera (CN), (TO),  o anche dal mestiere di argenterius (argentiere, artigiano dell'argento), come tutti gli altri, traccia di quest'uso le troviamo nel 1500 a Siena con il medico Iohannes Bartholi argenterius: "...et dictus Johannes Bartholi de Senis argenterius nomine dicti capituli in presentia mei notarii et testium infrascriptorum recognovit...". Tracce di questa cognomizzazione le troviamo nel 1700 nel cuneese con il Marchese Niccolo Argentero.Berzesio di Bagnasco (CN).
Varianti
Presenza
Ci sono circa 105 famiglie Argentero in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Argentero in Italia!
Popolarità
Il cognome Argentero è 2122° nella regione Piemonte
Il cognome Argentero è 299° nella provincia di Biella
Il cognome Argentero è 22° nel comune di Andorno Micca (BI)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook