Arcangeli - Origine del Cognome

Origine del cognome Arcangeli
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Arcangelus o dai vari toponimi contenenti la radice Arcangelo come Sant'Arcangelo (SA), (BN), (PG)  e (RN). Tracce di queste cognomizzazioni si trovano nelle Marche fin dal 1600.
Il cognome Arcangeli è tipico della fascia che comprende la Romagna meridionale, le Marche, l'Umbria ed il Lazio.
Arcangelo, rarissimo, ha un ceppo nel vicentino ed uno tra salernitano e cosentino.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1322 famiglie Arcangeli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Arcangeli in Italia!
Popolarità
Il cognome Arcangeli è 137° nella regione Umbria
Il cognome Arcangeli è 69° nella provincia di Rimini
Il cognome Arcangeli è nel comune di Carsoli (AQ)
Stemma
Stemma della famiglia ArcangeliArcangeli (LAZ) (Viterbo)
fasciato di azzurro e d'oro; le fasce d'oro cariche di 6 gigli d'azzurro ordinati 3, 2, 1
Stemma della famiglia ArcangeliArcangeli (LAZ) (Roma)
fasciato di rosso e d'argento, a sei gigli d'azzurro, posti 2 nella seconda fascia, due nella quarta e uno nella sesta
Stemma della famiglia ArcangeliArcangeli (LAZ) (Viterbo, Bagnorea) Titolo: nobile di Viterbo, nobile di Bagnorea
d'oro, a tre fasce di verde accompagnate da sei gigli d'azzurro posti 3, 2, 1
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook