Altobelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Altobelli
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale italiano Altobellus di cui si ha un esempio nella seconda metà del 1400 con il pittore veronese: "Altobellus Pictor de l'Angolo quondam Baptista de S, Stephanus".
Tracce di queste cognomizzazioni si trovano in un atto redatto a L'Aquila nel 1573: "...Dominicus Altobelli, Honorius Pontilli, Iacobus Bernardini Blaxii... ...qui sunt et faciunt majorem et saniorem partem dicti concilii et dictam Universitatem dictae terrae Burboni raepresentant, unanimiter et concorditer et nemine ipsorum discrepante,,,".
Il cognome Altobelli è tipico della zona che comprende le province di Roma, Latina, Frosinone, Caserta e Napoli, con un ceppo anche nel chietino.
Altobello, molto meno diffuso, ha un ceppo nel barese ed uno nel salernitano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 791 famiglie Altobelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Altobelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Altobelli è 326° nella regione Lazio
Il cognome Altobelli è 31° nella provincia di Latina
Il cognome Altobelli è nel comune di Sonnino (LT)
Stemma
Stemma della famiglia AltobelliAltobelli (LAZ) (Viterbo)
di rosso, al giglio d'argento coronato d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook