Alfarano - Origine del Cognome

Origine del cognome Alfarano
Origine
Dovrebbe derivare dal nome greco Alpheranas, ma non si può escludere una derivazione da un'italianizzazione del nome arabo Al Farrah.
Gli Alfarano costituirono un nobile casato baronale d'origine greca, imparentato con i Capece, discendente da Alano Signore d'Epiro. Gli Alfarano esercitarono Signoria su molte terre salentine, tra il 1571 ed il 1582 Tiberio Alfarano, nato a Gerace (RC), disegnò il progetto per il prolungamento della Basilica di San Pietro in Roma, venne fatto Chierico Beneficiato di S. Pietro e, nel 1590, venne fatto Arciprete.
Il cognome Alfarano è tipicamente pugliese, in particolare del Salento, con ceppi anche a Roma, a Napoli e nel reggino.
Alfarani e Alferano sono quasi unici e sono probabilmente dovuti ad errori di trascrizione del precendente.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 425 famiglie Alfarano in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Alfarano in Italia!
Popolarità
Il cognome Alfarano è 698° nella regione Puglia
Il cognome Alfarano è 348° nella provincia di Lecce
Il cognome Alfarano è nel comune di Camini (RC)
Stemma
Stemma della famiglia AlfaranoAlfarano (PUG) (Rutigliano)
di rosso al crescente d'azzurro accompagnato da tre stelle del medesimo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook