Agassi - Origine del Cognome

Origine del cognome Agassi
Origine
Dovrebbe derivare dal cognomen tardo latino Agathius, di cui si ha un esempio in un'antica lapide latina: "...[Aia]ci L(uci) l(iberti) Agato / portitor(is) soc(ii) s(ervus) / [3] columnasque mag(nas) fi(ctiles) / [3 de s]uo Menervai d(onum) d(at) / l(ibens) m(erito)...".
Si ricorda Sant'Agatio, un centurione della Cappadocia martirizzato a Costantinopoli nel 306: "...Constantinopoli sancti Agathii Centurionis, qui, in persecutione Diocletidni et Maximiani, a Firmo Tribuno delatus quod Christianus esset...". 
Tracce degli Agazzi nel bergamasco si trovano fin dal 1400, mentre gli Agazzini sempre nel 1400 sono menzionati tra i notabili di Cassano Magnago (VA).
Il cognome Agazzi è tipicamente lombardo, del bergamasco in particolare.
Agazzini, Agazzone e Agazzoni, molto rari, sembrerebbero della zona compresa tra alta Lombardia ed il Piemonte.
Agazzino è quasi unico.
Agassi è quasi unico.
Agassini è altrettanto raro.
Agasso, raro, sembrerebbe piemontese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 8 famiglie Agassi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Agassi in Italia!
Popolarità
Il cognome Agassi è 15903° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Agassi è 2884° nella provincia di Ravenna
Il cognome Agassi è 115° nel comune di Gambellara (VI)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook