Mondiali 2014 - I cognomi più strani dei calciatori

Se il cognome è destino, ecco la squadra perfetta dei Mondiali 2014.

In porta ci va un portiere Bravo (difende i pali del Cile). La difesa deve avere un po' di Pepe (POR) e va bene anche un difensore che Mena (CHI); se c'è bisogno di Fucile (URU) nessun problema basta che non si Uchida (JPN) nessuno. Se dovessero mancare le forze si può ricorrere a un po' di Bamba (CIV).

Il centrocampo deve essere Cuadrado (COL): serve qualcuno sulla fascia per i Kroos (GER). Non dobbiamo essere troppo scoperti quindi va bene anche Lallana (ENG). Se la fatica si dovesse far sentire meglio non rimanere disidratati, quindi Acquah (GHA). Altre Diomande (CIV)?

L'attacco deve essere forte come Hulk (BRA). L'importante è non restare Immobile (ITA) quindi ci vuole moto, magari Honda (JPN). Dev'essere un attacco Pulido (MEX), nessuna Kagawa (JPN). Dobbiamo metterci nelle condizioni di sparare in porta con Mitroglu (GRE). Per migliorare le prestazioni anche in questo caso rivolgiamoci a Drogba (CIV), amico di Bamba.

Fucile, calciatore dell'Uruguay
Fucile, difensore dell'Uruguay assai temuto dagli attaccanti avversari

 

17 giugno 2014 - Lo staff di Cognomix.it

LEGGI TUTTE LE NEWS

NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook