Cognome materno: petizione su Change.org

La petizione dal titolo "Chiediamo che la legge sul cognome materno venga messa immediatamente all'ordine del giorno in Parlamento" può essere ancora sottoscritta sul sito Change.org.

Laura Cima, ex parlamentare, si rivolge a Laura Boldrini, Presidente della Camera e a Pietro Grasso, Presidente del Senato: "chiedendo al Parlamento di legiferare finalmente e adottare quelle riforme che ci chiede Strasburgo. Il cognome maschile è uno degli ultimi baluardi di una società patriarcale che ormai non ha più senso. Una legge sul cognome materno completerebbe la riforma del diritto di famiglia secondo le indicazioni europee. Ed è ormai tempo di agire. Subito".  

Petizione cognome materno

La Cima spiega: "sono più di trent’anni che si prova a dare una svolta a questa realtà culturale e profondamente patriarcale, e sempre senza successo. In tutto questo tempo ho visto tante, troppe donne, magari abbandonate dal marito o dal compagno con i loro figli: tutti privati del diritto di scelta. Così come ho visto persone che semplicemente vogliono avere il diritto di decidere, mentre tutte le proposte di legge depositate non vengono prese in considerazione e restano chiuse nei cassetti del Parlamento."

La petizione ha raggiunto le oltre 41.000 firme che verranno presentate il prima possibile al Parlamento ribadendo la volontà della società civile di ottenere riconosciuto il diritto di scelta sul cognome materno.

20 gennaio 2014 - Lo staff di Cognomix.it

LEGGI TUTTE LE NEWS

NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook