Cattaneo, il cognome risorgimentale più diffuso

Garibaldi, Mazzini, Alfieri, Cattaneo, Savoia: sono solo alcuni dei personaggi illustri che hanno fatto la storia del Risorgimento. Ma quanti sono gli italiani che ancora ne portano i cognomi? E quante vie e piazze d'Italia ricordano ogni giorno questo importante periodo storico?

In base al database di PagineBianche.it, sono i cittadini che portano il nome Cattaneo - in 6.427 su tutto il territorio nazionale - a guidare la classifica dei cognomi illustri più diffusi legati all'Unità d'Italia. Seguono gli Alfieri in 2.074, i Mazzini in 1.425, i Savoia in 1.158, i Mameli in 1.116, i Bandiera in 758, e solo al 7° posto, i Garibaldi in 560. Agli ultimi posti della classifica troviamo i Verdi (543), i Cairoli (390), i Farini (196), i Giolitti (106).

La situazione si ribalta, però, se si va a vedere quante sono le via e le piazze d'Italia a cui gli illustri cittadini del risorgimento hanno dato il nome. In base ad un analisi di Tuttocittà.it, il portale di Seat PG che consente agli italiani di orientarsi in tutta la Nazione, è Garibaldi a fare la parte del campione, a cui sono dedicate 4.247 vie e piazze. Segue Mazzini, che "vanta" 3.307 vie e piazze, Verdi (2.937) e Cavour (2.891). 1.025 vie o piazze portano il nome Bandiera, 887 si chiamano invece Alfieri, 819 Mameli, 778 Cairoli, 350 sia Savoia che Cattaneo , 261 Giolitti e 93 Farini.

Anche a Bergamo i Cattaneo (in 1.096) sono ai vertici della classifica dei cognomi illustri più diffusi legati al Risorgimento, distanziando di gran lunga i Verdi (25), gli Alfieri (13) e i Mazzini (9) i Savoia (6), i Mameli (5), i Cairoli (4), i Farini (2) e i Bandiera (1).

6 giugno 2011

LEGGI TUTTE LE NEWS

NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook