Washington, il cognome più nero d'America

Washington è il nome più nero d'America. Secondo i dati del censimento del 2000, oltre 163 mila americani hanno questo nome e il novanta per cento sono afro americani. Secondo l'Huffington Post la storia che lega il nome della famiglia Washington ai black people inizia dopo la Guerra Civile, quando fu abolita la schiavitù e a tutti fu esteso il privilegio del cognome. Per dare un maggior senso di libertà, molti ex schiavi scelsero Washington per accompagnare il proprio nome di battesimo.

Una notizia che arriva nel momento in cui è in libreria una nuova biografia di Washington: "Washington: A life" di Ron Chernow che indaga, tra l'altro, anche il rapporto complesso tra il Presidente e la schiavitù. Continuando coi numeri, gli Washington bianchi sono 8800, il 5 per cento, mentre un uno percento è ad appannaggio rispettivamente degli Ispanici e degli Asiatici.

Il secondo cognome più nero d'America è Jefferson, col 75 per cento. Ci sono 16 mila Lincoln con un 14 per cento di neri. Jackson ha il 53 per cento di neri, mentre i Black sono per il 68 per cento bianchi e gli White sono afro americani per il 19 per cento.

Un dato che non sarà replicabile perché questo dato non è stato raccolto durante lo scorso censimento, quello del 2010.

21 febbraio 2011

LEGGI TUTTE LE NEWS

NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook